Domande fondamentali

Domandefondamentali

 

 

 

 

Per trovare risposte riguardo a se stessi e alla propria vita, bisogna cominciare col porsi le giuste domande.

Ne citerò qui cinque, esse hanno lo scopo di aprire la consapevolezza di sé.
Si può tentare di rispondere solo portando l’attenzione e la concentrazione su di sè e il proprio modo di interagire col mondo; riuscire a rispondere, ponendosele momento per momento durante lo svolgimento della propria vita,  vuol dire avere acquisito un “atteggiamento consapevole”.

Occorre prestare attenzione alle risposte che diamo a queste domande, non solo a livello verbale, ma più globale: come rispondiamo, se velocemente, se abbiamo resistenze a rispondere, se emerge confusione, se si manifesta qualcosa nel corpo; occorre osservare lo stile della nostra risposta, come rispondiamo con la totalità della nostra persona, e prestare attenzione anche alle non risposte.

  • “Cosa fai?” (quali sono i tuoi comportamenti);
  • “Cosa senti?” (quali sono le tue emozioni e sensazioni);
  • “Cosa vuoi?” (quali sono i tuoi desideri, motivazioni, intenzioni);
  • “Cosa ti aspetti?” (quali sono le tue aspettative e credenze);
  • “Che cosa eviti?” (quali sono le tue paure o i tuoi blocchi).

Da “L’approccio della Gestalt. Testimone oculare della terapia” (Perls F., Roma, Ed. Astrolabio, 1977).