Il millepiedi

worm-1345354_1280Un millepiedi viveva sereno e tranquillo. Finché un rospo un giorno non disse per scherzo: “In che ordine metti i piedi l’uno dietro l’altro?”. Il millepiedi incominciò a lambiccarsi il cervello e a fare innumerevoli prove. Il risultato fu che da quel momento non riuscì più a muoversi.

Storia taoista 

Questa voce è stata pubblicata in Fiabe. Contrassegna il permalink.